Welcome Digispark!♥

L’ attesa è finalmente terminata, oggi ho messo le mani su digispark.

Il tutto in una busta: 2 board, 1 shield EEPROM, 1 shield Charlieplex e 2 adesivi,  quello

legato all’  intestazione dell’articolo è già sulla scocca del mio pc 🙂

1 4

Le foto mostrano le schede già montate, saldare i led è stata una bella sfida, ma alla fine tutto funziona,

3 2

Come si vede dalle immagini i pin dei led sono molto piccoli ed è stata dura con un filo di stagno dal diametro di 1mm…

Ho notato che mentre saldavo gli header (avendo saldato tutti i led), toccando con il saldatore i pin facevo illuminare un pò i led stessi, forse per qualche corrente indotta…boh

Il primo esempio incluso nell’ide che ho caricato è la tastiera USB…che figata…già provato con teensy.

Poi ho testato la matrice a led… lo sketch incluso nell’ide serve a testare i led illuminandoli uno per volta…test superato.

Una piccola ricerca mi ha mostrato un codice per ottenere un testo a scorrimento…Ottimo! W GitHub!

https://github.com/Limon93/charlieplex-marquee/blob/master/charlieplex.ino

Qui il codice di Dmcinnes leggermente modificato per includere 3 numeri… il codice originale prevede solo lettere grandi e punto esclamativo!

Sono a lavoro per aggiungere minuscole e numeri…al link sopra, appena finisco, carico l’aggiornamento.

Ecco le griglie che sto usando per rappresentare lettere e numeri…che ne dite?

screenshot.5 (2)

Non tutte sono chiare, motivo per cui lo sviluppatore originale non ha incluso le minuscole, ma i numeri si comprendono bene! ( la s minuscola proprio non so come farla!!!)

Non ho avuto modo di provare la sheda EEPROM…il monitor seriale specifico fornito nel pacchetto non riconosce la scheda collegata via usb…domani provo su Fedora e su Xp sp3. UPDATE…forse sto sbagliando monitor seriale…

Ho testato lo sketch DigisparkRGB, che mette in uso i 3 pin PWM per avere un’ effetto di  fading tra i 3 colori di un led RGB…potrei usarle una delle due board come una lampada multicolore 🙂

Domattina altri test, ma ora un pò di sonno.

Ciao! 🙂

Rispondi